Exordio
La Segunda Guerra Mundial (1939-1945)

La canzone dei sommergibili

La canzone dei sommergibili

I
Sfiorano l’onde nere
nella fitta oscurità,
dalle torrette fiere
ogni sguardo attento sta!
Taciti ed invisibili
partono i sommergibili!
Cuori e motori d’assaltatori
contro l’Immensità!

Coro
¶ Andar pel vasto mar
ridendo in faccia a Monna Morte ed al destino!
Colpir e seppellir
ogni nemico che s’incontra sul cammino!
E’ così che vive il marinar
nel profondo cuor
del sonante mar!
Del nemico e dell’avversità
se ne infischia perché sa
che vincerà! ¶

II
Giù sotto l’onda grigia
di foschia nell’albeggiar,
una torretta bigia
spia la preda al suo passar!
Scatta dal sommergibile,
rapido ed infallibile,
dritto e sicuro
batte il siluro,
schianta, sconvolge il mar!

(Coro)

III
Ora sull’onda azzurra
nella luce mattinal,
ogni motor sussurra
come un canto trionfal!
Ai porti inaccessibili
tornano i sommergibili;
ogni bandiera che batte fiera
una vittoria val!

(Coro)


CD

Italian Songs of the Fascism 1932-1943, Vol. 2 Canti Fascisti


Ver detalles en Amazon US/International


Publicado: 10 noviembre/2002